Televisione e ragazzi

La TV ha il suo lato buono. Può essere divertente ed educativa, e può aprire nuovi mondi per i bambini , dando loro la possibilità di viaggiare per il mondo, conoscere culture diverse, e ottenere una esposizione di idee che non possono mai incontrare nella propria comunità . Spettacoli con un messaggio prosociale può avere un effetto positivo sul comportamento bambini; programmi con modelli positivi possono influenzare i telespettatori a cambiare stile di vita positivi. Tuttavia, il contrario può anche essere vero : I bambini sono in grado di imparare le cose dalla TV che i genitori non vogliono loro di imparare . TV possono incidere sulla salute per bambini, il comportamento e la vita familiare in modo negativo.E ‘ utile per i genitori a pensare a quale ruolo vogliono TV per riprodurre nella loro famiglia. Ma considerate:

Molto si sa sui bambini e la televisione, perché ci sono stati migliaia di studi sul tema. I ricercatori hanno studiato come TV colpisce il sonno per bambini, il peso , i gradi , il comportamento , e altro ancora . Vale la pena di guardare a ciò che la ricerca dice al momento di decidere come gestire la televisione nella vostra famiglia.
Trascorrere del tempo a guardare la TV può richiedere tempo lontano dalle attività salutari come il gioco attivo al di fuori con gli amici , mangiare la cena insieme come una famiglia , o la lettura . TV in tempo toglie anche di partecipare a sport, musica , arte o altre attività che richiedono pratica per diventare abile.

Visione della TV inizia prima rispetto ad altre forme di media , spesso ha inizio prima di due anni . Negli ultimi anni , programmi TV , video e DVD volte a neonati e bambini sono venuti sul mercato e ora anche un canale via cavo per i bambini . Ancora non so che effetto TV -osservazione da neonati possono avere sul loro sviluppo . Sappiamo che il tempo trascorso a guardare la TV sostituisce il tempo trascorso interagendo con gli operatori sanitari e gli altri bambini . L’interazione sociale è fondamentale per un bambino sano sviluppo.
Quanto è grande la presenza della TV nella vita dei ragazzi?Visione TV tra i bambini è a un alto otto anni . In media , i bambini dai 2-5 passano 32 ore alla settimana davanti ad un televisore , guardare la TV , DVD , DVR e video , e l’utilizzo di una console di gioco. Bambini dai 6-11 spendono circa 28 ore alla settimana davanti alla TV. La stragrande maggioranza di questa visione (97 % ) è del TV in diretta.
71 % di 8 – 18 anni di età hanno un televisore in camera da letto, il 54 % ha un lettore DVD / VCR , 37 % di TV via cavo / via satellite , e il 20 % con canali premium via.
padre e figlia, guardando la tecnologia tvMedia ora offre più modi per accedere ai contenuti TV , come ad esempio su Internet , telefoni cellulari e iPod . Ciò ha portato ad un aumento del tempo trascorso visualizzazione TV , anche come visualizzazione televisore è diminuito. 41 % di TV- visualizzazione è ora online , in differita , DVD o mobile.
In circa due terzi delle famiglie , la TV è ” normalmente ” a durante i pasti.
Nel 53 % delle famiglie di 12 ° elementare settima -to , non ci sono regole per guardare la TV.
Nel 51 % delle famiglie , il televisore è acceso ” la maggior parte ” del tempo .
Bambini con un televisore in camera da letto spendono una media di quasi 1,5 ore in più al giorno a guardare la TV di bambini senza un televisore in camera da letto .
Molti genitori incoraggiano i bambini a guardare la televisione.

Come si può vedere , se il bambino è tipico , TV sta giocando un ruolo molto importante nella loro vita . Qui ci sono alcuni risultati di ricerca chiave da tenere a mente quando si decide che tipo di ruolo che si desidera TV per giocare in famiglia :Visione della TV è probabilmente il sostituto di attività nella vita di s ‘ tuo figlio che si preferisce avere loro fare ( cose come giocare con gli amici, essere fisicamente attivi , ricevendo aria fresca, leggere, giocare con fantasia , fare i compiti, fare le faccende ) .
I bambini che trascorrono più tempo a guardare la TV (con e senza genitori e fratelli presenti) trascorrono meno tempo interagendo con i membri della famiglia .
Visione della TV eccessivo può contribuire a voti bassi, disturbi del sonno , problemi di comportamento , obesità e comportamenti a rischio .
Programmazione La maggior parte dei bambini non insegna ciò che i genitori dicono che vogliono che i loro figli a imparare ; molti spettacoli sono pieni di stereotipi , soluzioni violente ai problemi , e il comportamento significano .
Inserzionisti di indirizzare i bambini, e, in media , i bambini vedono decine di migliaia di spot televisivi ogni anno. Questo include molti annunci di malsani spuntini e bevande. I bambini ei giovani vedono, in media , circa 2.000 birra e vino annunci in TV ogni anno.

La TV influenza lo sviluppo del cervello dei bambini?

Con i programmi televisivi e persino un canale via cavo , progettati e commercializzati appositamente per i bambini , anche i bambini sotto i due anni di età dovrebbero essere guardando diventa una questione importante . Mentre stiamo imparando di più tutto il tempo di sviluppo iniziale del cervello , non abbiamo ancora una chiara idea di come la televisione può influire esso . Alcuni studi collegano la visione della TV presto con problemi di attenzione successivi, come l’ADHD. Tuttavia, altri esperti sono in disaccordo con questi risultati. Uno studio ha trovato che la visione della TV prima dei tre anni leggermente ferito diverse misure di sviluppo cognitivo più tardi , ma che età tra i tre ei cinque leggermente aiutato a leggere gli spartiti.
Che pensare dei comportamenti aggressivi o violenti?Letteralmente migliaia di studi dal 1950 hanno chiesto se vi sia un legame tra l’esposizione alla violenza dei media e il comportamento violento . Tutti tranne 18 hanno risposto , “Sì”. L’evidenza dalla ricerca è schiacciante . Secondo l’ AAP , “prove vasta ricerca indicano che la violenza nei media può contribuire a comportamenti aggressivi , desensibilizzazione alla violenza , incubi , e la paura di essere leso.  Guardare spettacoli violenti è anche collegata con avere meno empatia verso gli altri .

Un bambino medio americano vedrà 200.000 atti di violenza e 16.000 omicidi in tv da 18 anni.
Due terzi di tutti i programmi contengono violenza.
Programmi progettati per i bambini più spesso contengono violenza rispetto adulta TV.
La maggior parte degli atti di violenza restino impuniti in tv e sono spesso accompagnati da senso dell’umorismo. Le conseguenze della sofferenza umana e perdita sono raramente rappresentati .
Molti spettacoli glamorize violenza . TV promuove spesso atti di violenza come un modo divertente ed efficace per ottenere ciò che si vuole , senza conseguenze.

Che cosa possono fare i genitori:Secondo l’ American Academy of Pediatrics , educazione ai media può aiutare i bambini diventano meno sensibili agli effetti negativi di guardare la TV violenta . Alcuni studi hanno dimostrato che i bambini che hanno ricevuto l’educazione ai media ha avuto un comportamento meno violento dopo la visione di programmi violenti . Insegna ai tuoi figli ad essere esperti di media. Per saperne di più su alfabetizzazione mediatica .
Guarda con i tuoi figli , quindi se la programmazione diventa violenta , si può discutere di ciò che è successo a metterlo in un contesto volete che i vostri bambini per imparare .
Sapere cosa i vostri bambini stanno a guardare . Decidere quali programmi sono appropriati per la loro età e la personalità , e attenersi alle regole .
Per ridurre al minimo la pressione dei pari per guardare spettacoli violenti, si consiglia di parlare con i genitori degli amici di tuo figlio e accettare regole simili.

I bambini possono venire a vedere il mondo come un luogo medio e spaventoso quando prendono la violenza e altri temi inquietanti in TV per essere precisi nella vita reale .I sintomi di essere spaventato o turbato da storie televisive possono includere brutti sogni , sentimenti ansiosi , la paura di essere soli , ritiro da amici , e la scuola mancante.
I timori causati dalla TV può causare problemi di sonno nei bambini.
Cose spaventose dall’aspetto come mostri grotteschi soprattutto spaventare i bambini 2-7 anni . Dicendo loro che le immagini non sono reali non aiuta perché i bambini sotto gli otto anni non possono dire sempre la differenza tra fantasia e realtà .
Molti bambini esposti a film di paura rammaricano che hanno guardato a causa della intensità delle loro reazioni spavento .
Bambini di età compresa tra 8-12 anni che vedono la violenza sono spesso spaventati che possono essere vittima di violenza o di un disastro naturale .
Minacce violente mostrate in TV possono provocare i ragazzi in età scolare ( 8-12 ) per sentire paura e preoccupazione . Quando la minaccia viene mostrato come le notizie che crea paure più forti rispetto a quando si è mostrato come finzione.